Gloria Francella
......... illustratrice

...la pittura di Gloria Francella offre una continua, felice sorpresa.
Emanuela Bussolati

Biografia

Gloria Francella vive e lavora a Palestrina (Roma). Dopo il diploma di design all'istituto Europeo di Roma, lavora per quindici anni come illustratrice freelance per le più importanti agenzie pubblicitarie italiane, per poi dedicarsi completamente all'editoria per bambini.
Frequenta corsi con Emanuele Luzzati e Svjetlan Junakovic.

Partecipa a diverse mostre di illustrazione, collettive e personali, tra le quali:
Fiera del Libro di Bologna – Selezionata nel 1986
Collettiva Disegno Insegno – Verbania 1997
Progetto Gutenberg – 2001
La Città Sostenibile e i Diritti delle Bambine e dei Bambini – Bergamo Alta 2004
100 Illustrazioni per i Bambini di Gaza – Torino 2010
Menzioni d'onore al Concorso Internazionale per la Fiaba illustrata – Bordano 2001 e 2002

Illustra per bambini per diverse case editrici:
Fatatrac, Treccani, Nuove Edizioni Romane, Mondadori, Giunti, Franco Cosimo Panini

Ha scritto e illustrato due libri: "C'era una volta un lago" e "Amico Ragnolo"

Conduce corsi di educazione all'immagine e costruzione del libro con bambini e adulti.

Nonostante sia molto pigra, auspica in un futuro prossimo di coltivare una sua antica passione... la pittura.

Portfolio

Se si vuole entrare in un mondo colorato, stralunato, sbeffeggiante, il sentiero che indica la pittura di Gloria Francella offre una continua, felice sorpresa. Le tavole soddisfano pienamente uno sguardo colto, raffinato ma pronto all'ironia. Un sentiero che possono percorrere insieme con altrettanta soddisfazione adulti e bambini, fatto di personaggi buffi e di una creatività mai banale, mai stereotipata. Gloria è un'artista che sa dialogare con l'infanzia, senza concedersi a leziosità ma con la professionalità e la voglia di comunicare di chi, conscio della sua espressività di adulto, la condivide con il bambino. Non è facile trovare questa freschezza artistica nel campo dell'editoria per i piccolissimi, vincolato a esigenze severe e convenzionali.Gloria è riuscita a coniugare il sorriso creativo e lo spirito libero con le tagliole del mercato editoriale, il che è una gran cosa.

Emanuela Bussolati

Libri

Una selezione di libri e apps pubblicati


Fiabe in giostra (ed. AVE) Otello il rospo (ed. CCP)
Camillo il gatto(ed. CCP) Rosina la papera (ed. CCP)
Taddeo il lupo (ed. CCP) Filafabie (ed. SEI Torino)
Tic-Tac (ed. La Coccinella ) Puffo e il suo papà fanno una sorpresa (ed. La Coccinella)
Ti piace il mio cappello? (ed. La Coccinella) Le Filastrocche del clown (Nuove ed. Romane)
Disegnare è facile/i personaggi delle fiabe (ed. La Coccinella) Disegnare è facile/gli animali del bosco (ed. La Coccinella)
I sette capretti (ed. Mondadori) Giochiamo a disegnare Fate,Draghi,Streghe e Castelli (ed. La Coccinella)
1due3 quando come e xchè (ed. Fatatrac) Avventure in cucina ricette per ridere (Nuove ed. Romane)
Le più belle Fiabe (ed. Mondadori) Le parole per stare insieme (ed. Fatatrac)
Il pitone pappatutti (ed. Giunti) R.& M. Agenzia di Investigazioni (Nuove ed. Romane)
Animali in quattro righe (Nuove Ed. Romane) Un naso tutto rosso (Nuove Ed. Romane)
Ho 4 anni! (ed. Giunti kids) Giochiamo a disegnare gli animali della campagna (ed. La Coccinella)
Indovina l’avventura dell’orsetto (ed. Fatatrac) Filastrocche per chi vuole fare i giochi di parole (ed. Si)
Buon compleanno con il Verme Mela (ed. Giunti Kids) Tidy Mice – A Tidy tales of a tatty town (Ed. Smallbytes Digital)
Tante storie di Gatti, conigli, ranocchi e… (Ed. Il Castoro)

Laboratori


Basta un piccolo libro e una grande passione per aiutare i bambini a crescere bene.



Workshop - “C'era una volta un lago”
Scuola elementare comunale di Carderara di Reno, 2013

Riporto qui di seguito una e-mail ricevuta dalla maestra Antonella.
Ciao Gloria, sempre una grande emozione conoscere l'autore di un libro che allieta il quotidiano. Mi sento fortunata. Ti racconto. I bambini più piccoli, i treenni, sono arrivati a settembre conoscendo tutti la storia del lago. A casa, durante l'estate, hanno costruito con i genitori o i nonni un piccolo mostro che li ha accompagnati nei primi, a volte difficili, giorni di scuola. Quasi tutte le famiglie avevano acquistato o chiesto in prestito il tuo libro. Abbracciati al loro sostegno mostruoso, i bimbi, hanno affrontato il senso di estraneamento dei primi tempi. La storia del lago li ha accomunati, è stata lo sfondo per i primi dialoghi, giochi, legami.

Li ha aiutati ad abbandonarsi al sonno nei primi pomeriggi di riposo a scuola. Il mostro ha consolato, accolto, coccolato. L'identificazione è stata completa. In una classe si è proceduto con la narrazione animata: un tabellone e tutti i personaggi messi a disposizione dei bambini che li agiscono insieme al mostro personale, ottenendone sostegno emotivo e divertimento (del resto cosa altro è la letteratura?) In una seconda classe, tutta di bimbi di tre anni, si sta procedendo ora alla costruzione del lago con materiali vari.

Mentre i mostri fanno la spola casa-scuola fin dal primo giorno ed hanno svolto la loro funzione consolatoria. Insomma, il tuo libro è stato per i nostri piccoli un importante sostegno emotivo in un momento di apertura e passaggio al nuovo. "C'era una volta un lago" ha consentito loro di entrare in contatto con la scuola in modo protetto, immaginoso, giocoso. Noi ti siamo grati e ti abbracciamo.

blank

Workshop – Costruiamo un libro illustrato
Scuola elementare di Anagni, 1997

blank

Laboratorio di Carnevale – Le Maschere delle favole: Pinocchio
Biblioteca di Anagni, 2010

blank

Laboratorio di Arte ed Emozioni – Con le mani e con la testa
Biblioteca di Anagni, 2010

blank

Laboratorio al Festival delle Letterature dell’Adriatico: I bambini nascono per essere felici
Pescara, 2012 (con Elena Baboni)

blank

Laboratorio realizzato all’aperto: Faccia da Mostro

Ravello, 3 luglio 2015

Your Name (required)

Your Email (required)

Subject

Your Message